Casa Brenchio. Progettazione esecutiva edile ed impiantistica, certificazione Casaclima A

Mongardino, AT

Casa Brenchio. Progettazione esecutiva edile ed impiantistica, certificazione Casaclima A
Casa Brenchio. Progettazione esecutiva edile ed impiantistica, certificazione Casaclima A
Casa Brenchio. Progettazione esecutiva edile ed impiantistica, certificazione Casaclima A
Casa Brenchio. Progettazione esecutiva edile ed impiantistica, certificazione Casaclima A
Casa Brenchio. Progettazione esecutiva edile ed impiantistica, certificazione Casaclima A
Casa Brenchio. Progettazione esecutiva edile ed impiantistica, certificazione Casaclima A
Casa Brenchio. Progettazione esecutiva edile ed impiantistica, certificazione Casaclima A
Casa Brenchio. Progettazione esecutiva edile ed impiantistica, certificazione Casaclima A
Casa Brenchio. Progettazione esecutiva edile ed impiantistica, certificazione Casaclima A
Casa Brenchio. Progettazione esecutiva edile ed impiantistica, certificazione Casaclima A

[video:https://www.youtube.com/watch?v=t5JNbImsRt8]Edificio residenziale a bassissimo consumo energetico che sfrutta l’energia solare e geotermica per attenuare l’utilizzo di energia di origine fossile.

L’edificio, inserito in un contesto agricolo, è stato progettato privilegiando l’utilizzo dei materiali caratteristici della zona: mattoni a vista, murature intonacate, strutture del tetto ed infissi in legno, coppi. Le tecniche costruttive non convenzionali hanno consentito il raggiungimento di obiettivi ambiziosi di efficienza energetica.

Il fabbisogno di energia è stato limitato con una attenta progettazione dell’involucro: murature perimetrali in calcestruzzo cellulare e cappotto di elevato spessore (24 cm), solai a pannelli-casseri autoportanti in polistirene, copertura in legno con isolamento in lana di roccia di spessore 20 cm. Queste tecniche costruttive, oltre ad altre specifiche soluzioni, quali i disgiuntori prefabbricati, hanno permesso di evitare ponti termici. Il fabbisogno energetico dell’involucro,  di soli 13.99 kWh/mq anno, è interamente fornito dai due impianti solari: solare termico per la produzione diretta di calore, sfruttato per la produzione di acqua sanitaria e per il riscaldamento, e solare fotovoltaico, che genera tutta l’energia richiesta dalla pompa di calore e copre inoltre tutti i consumi elettrici dell’edificio. L’impianto di riscaldamento a bassa temperatura (pannelli radianti a pavimento) consente uno sfruttamento ottimale della fonte energetica solare.

L’impianto di ventilazione meccanica controllata con recuperatore entalpico garantisce infine la giusta purezza degli ambienti effettuando il ricambio continuo dell’aria senza perdite di energia.                                                                                                                                                                                                         L'edificio è stato presentato, dallo stesso committente, al convegno "Vi presento la mia Casaclima" all'interno della manifestazione Greentofamily (Torino 2013).

 

Edilcantiere ha realizzato per noi un video che spiega la storia e le caratteristiche di questo edificio a bassissimo consumo, attraverso il racconto degli attori che sono stati coinvolti in questa avventura.

Guarda il video: http://vimeo.com/57945616